06 ottobre 2013

Spaghetti al ragu' di pescatrice e pomodorini ciliegia

Spaghetti alla rana pescatrice o coda di rospo
Un primo davvero goloso e invitante, anche per un'occasione speciale.

Ingredienti: per due persone
300-400 gr di pescatrice o coda di rospo
1 spicchio d'aglio
1 cipollina fresca o 1 scalogno
Olio EVO
Sale o dado di pesce
1 cucchiaio di farina
una dozzina di pomodorini
1/2 confezione di polpa pronta o, ancora meglio, salsa di pomodori freschi
1/2 bicchiere di vino bianco secco


Facoltativo
Bottarga di muggine macinata

Preparazione:
Tagliamo la pescatrice, pulita e deliscata (c'e solo un "osso' centrale) in cubetti non troppo piccoli.
Tritiamo aglio e cipolla e mettiamoli in una ampia padella o nella pesciera con un po' d'olio.
Lasciamo soffriggere un paio di minuti, quindi aggiungiamo meta' del vino e lasciamo evaporare.
Infariniamo i cubetti di pesce con la farina e aggiungiamoli al soffritto, facciamoli dorare e quindi aggiungiamo il resto del vino.
Alziamo il fuoco e facciamo sfumare.
Aggiungiamo la polpa di pomodori e i pomodorini, il sale o il dado e facciamo cuocere a fuoco alto per 5 minuti.
Facciamo lessare la pasta al dente, quindi scoliamola e facciamola saltare a fuoco alto assieme al ragu' per un paio di minuti.
Impiattiamo e, se si gradisce, sploveriamo con la bottarga
Portiamo subito in tavola.
Spaghetti alla rana pescatrice o coda di rospo