02 novembre 2013

Strozzapreti al ragu' di polipetti

Strozzapreti al ragu di polipetti

Una ricetta leggera e gustosa, ideale per chi vuole mangiare bene, con pochissimi grassi.

Ingredienti:
500-600 gr di polpi piccoli (se freschi vanno tenuti in freezer almeno 2-3 ore per ammorbidirli)
uno spicchio d'aglio ben tritato,
circa 3 cucchiai di olio EVO (per la cottura).
½ bicchiere di vino bianco

2 cucchiai di olio EVO per condire (a crudo)

200 gr di strozzapreti  (o altra pasta a piacere, consiglio trofie o fusilli di grano duro)

peperoncino fresco piccante tagliato a rondelle
dado di pesce
Bottarga q.ta' a piacere
Prezzemolo tritato, 2 cucchiai


Preparazione:
Puliamo e tagliamo a pezzetti piccoli i totani o il polpo, togliendo la sacca di inchiostro se presente.
Tritiamo finemente l’aglio e il peperoncino e facciamolo soffriggere dolcemente in una ampia padella, sufficientemente ampia perché poi ci verseremo anche la pasta.
Appena è dorato aggiungiamo i polipi tagliati.
Alziamo la fiamma e facciamo saltare finchè evapora tutta l’acqua che emetteranno.
Quando l’acqua è evaporata (o, se preferiamo, la togliamo con un mestolino) lasciamo soffriggere qualche minuto poi aggiungiamo il vino, lasciamo saltare a fuoco alto mescolando spesso, quindi aggiungiamo un po' di dado di pesce  poi abbassiamo la fiamma e chiudiamo con un coperchio.
La cottura sarà lenta e piuttosto lunga (circa 1 ora).
Controlliamo ogni tanto per vedere che non si asciughi troppo, nel caso aggiungere acqua calda (ottimizziamo: usiamo quella della pasta).
Quando è cotto (si assaggia!) spegniamo il fuoco.
Lessiamo poi la pasta al dente e versiamola nella padella assieme al ragù.
Facciamo andare fino a cottura completa.
Impiattiamo e cospargiamo di bottarga e prezzemolo.
Strozzapreti al ragu di polipetti