28 dicembre 2013

Torta americana con carote, mandorle e cannella

E' una torta diversa dalle solite perche' ha una consistenza granulosa e leggermente sgranocchiosa, le carote e le mandorle non sono polverizzate ma devono restare a briciole. 
Molto gustosa e nutriente, e' l'ideale per una merenda.
La cremina di farcitura e di copertura e' una deliziosa miscela di philadelphia e zucchero a velo, che ammorbidisce il tutto e completa il gusto.
Da provare.

Ingredienti per una torta per 7-8 persone
250 gr di carote
1,5 cup di farina
1 cup di zucchero
2 uova
1 cucchiaino di cannella 
1 pizzico di sale
1/2 cup di olio di semi
1/2 bustina di lievito x dolci
1/2 cup di mandorle pelate
Per la farcia
200 gr di philadelphia
1/3 cup di mandorle pelate
1/2 cup di zucchero a velo

Preparazione:
Tritiamo le carote pelate col tritatutto e usiamo lo stesso trattamento alle mandorle. Non dovremo polverizzare ma lasciare a piccoli pezzettini.
Frulliamo le uova intere con lo zucchero.
Aggiungiamo le carote, mandorle, cannella, sale, olio, lievito e farina setacciati.
Mettiamo l'impasto in una teglia e quindi in forno a 180 per 40-45 minuti.

Lasciamo freddare bene la torta e nel frattempo prepariamo la crema di farcitura.
Mescoliamo il formaggio con lo zucchero a velo, finche' prendera' consistenza. Lasciamolo raffreddare in frigo.
Quando la torta e' completamente fredda tagliamola in due.
Farciamo la base.
Ricomponiamola e facciamo uno strato di crema anche sulla superficie.


Spargiamo le mandorle tritate sulla crema.

Ecco una deliziosa fetta:
Condividete le vostre esperienze, domande e suggerimenti per migliorare la ricetta, lasciando un commento qui sotto! 
Mandatemi le foto su: forchettaecucchiaino@ gmail.com.

Grazie!