10 gennaio 2014

Bocconcini croccanti di sogliola


Bocconcini croccanti di sogliola
Questi involtini di sogliola, semplicissimi, veloci e deliziosi, si possono preparare anche in anticipo per essere cotti all'ultimo.
Sono davvero gustosi, possono costituire un ottimo antipasto tagliati a bocconcini o un secondo se accompagnati, interi, con una insalatina, ad esempio di carote o di radicchio e valeriana.

Ingredienti per 4 spiedini:
250 gr di filetti di sogliola già puliti
100 gr di pancetta tesa affumicata a fettine sottili
4 stecchini lunghi.

Preparazione:
Tagliamo le fettine di sogliola in modo da essere poco piu' piccoli delle fettine di pancetta.
Se le fettine di solgiola fossero molto spesse, battiamole delicatamente con un peso per farle appiattire.
Sistemiamo le fettine di pancetta su un piatto e sopra poniamo il filetto di sogliola.
Arrotoliamo avendo cura di fare involtini piccoli, pertanto occorrerà tagliare a metà il doppio strato, prima di arrotolare, in modo da ottenere due involtini per ciascuna fettina di pancetta.

Bocconcini croccanti di sogliola in preparazione
Finiamo di arrotolare tutti gli involtini, quindi infiliamone 4 alla volta sugli stecchini:
Bocconcini croccanti di sogliola prima di entrare in forno
 Prendiamo una teglia che sia poco piu' grande degli involtini ma piu' piccola della lunghezza degli spiedi, mettiamo preferiilmente uno strato di acqua sul fondo (servirà a non fare bruciare il grasso che verrà fuori durante la cottura) oppure della carta forno.

                                  
La cottura è di circa 10 minuti  180 e altri 10 a 200.
Una volta cotti (devono essere ben coloriti fuori, e piuttosto croccanti), si possono portare in tavola così come sono oppure, se è per antipasto, si tagliano in due, ottenendo così degli squisiti finger food.
Bocconcini croccanti di sogliola
 Condividete le vostre esperienze, domande e suggerimenti per migliorare la ricetta, lasciando un commento qui sotto! 
Mandatemi le foto su: forchettaecucchiaino@ gmail.com.

Grazie!