01 agosto 2014

Torta Chiffon Cake ricetta base

E’ un dolce americano di grande effetto, soffice e piuttosto morbido ma anche sostenuto
Tiene bene le farciture con frutta, panna, creme senza spatasciarsi.
E’ buonissima anche senza farcitura: semplicemente tagliata a fette, spalmata o meno con marmellata è ottima per la colazione.
Inoltre è davvero facilissimo da fare.
Questa dose e' per una torta per circa 6-8  persone


Ingredienti:
150 gr di farina
150 gr zucchero
3 uova grandi
100 ml di acqua
60 ml di olio semi
2 cucchiaini di lievito istantaneo per dolci
scorza di 1 limone e 1 arancia grattugiati
qualche goccia di succo di limone
2 pizzichi di sale

Preparazione:
Mettiamo nella ciotola dell’impastatrice la farina setacciata, lo zucchero, il lievito e un pizzico sale. Facciamo la “fontana” al centro, quindi versiamoci dentro: l’olio, i tuorli, l’acqua, la scorza grattugiata dell’arancia e del limone e lasciamo cosi'.
A parte montiamo a neve fermissima gli albumi con qualche goccia di succo di limone e un pizzico di sale.
Riprendiamo l’impastatrice con gli ingredienti lasciati dentro e con la frusta a k facciamo andare a velocità media (oppure con un frullatore andrà bene lo stesso). Quando avremo raggiunto la densità di una crema liscia, aggiungiamo a piu’ riprese l’albume, girando il composto con un coltello, dall’altro in basso per non smontarlo. 
Dovrà essere ben amalgamato e occorre fare molta attenzione a non smontare il composto.
Versiamo nello stampo, che NON dovremo né imburrare né infarinare (niente paura, la torta si staccherà magicamente dalle pareti).
Inforniamo prima a 160°x50 minuti, quindi alziamo la temperatura a 175°x10 minuti.
Quando sara' cotta dovremo estrarla dal forno e sistemare la teglia capovolta su 4 bicchieri o tappi di sughero, in modo che stia sollevata dal tavolo. 
Ad un certo punto vedremo che la torta si stacchera' dalle pareti dello stampo e si depositera' sul piano di lavoro, tutto da sola! 
Se invece, malauguratamente, non dovesse staccarsi in modo autonomo, aspettiamo che si freddi lasciandola girata a testa in giu', poi rigiriamola verso l'alto e quindi passiamo la lama di un coltello sottile tra le pareti della teglia e la torta, a questo punto ricapovolgiamo battendo leggermente il fondo.


Condividete le vostre esperienze, domande e suggerimenti per migliorare la ricetta, lasciando un commento qui sotto! 
Mandatemi le foto su: forchettaecucchiaino@ gmail.com.

Grazie!

Nessun commento:

Posta un commento

Lasciaci un commento e ti risponderemo prestissimo. Grazie!