30 maggio 2015

Mezze maniche spigola e bottarga

Durante l'ultima permanenza in sardegna (settimana scorsa) e' avanzato qualche filetto di spigola alla vernaccia (vedi mia ricetta qui).
Che fare se resta del pesce cotto? ...anche semplicemente bollito o cotto al forno? 
Oppure se abbiamo una piccola orata o spigola e non sappiamo come utilizzarla?
Se il pesce e' da cuocere  ed e' troppo poco per due porzioni, possiamo prepararlo con la ricetta qui sul blog (spigola alla vernaccia con olive capperi e pomodori datterini) e usiamola per questa ricetta.
Se tenete da parte gli "avanzi" di pesce cotto, calcoleremo circa 150-200 di pesce cotto a persona. 
Con questa ricetta verra' fuori un primo davvero eccellente!

Ingredienti: (per due persone)
almeno 300-400 gr di filetto di spigola cotta (andra' bene anche di orata)
Una dozzina di pomodorini datterini
Una manciata di capperi sotto sale dissalati e strizzati
Mezzo bicchiere di vernaccia o vino bianco
Uno spicchio d'aglio
Olio EVO
cipollina fresca
Erba cipollina o prezzemolo (facoltativo)
Bottarga di muggine

Preparazione:
Mettiamo a bollire l'acqua per la pasta. 
Facciamo dorare l'aglio e la cipolla molto lentamente in una padella ampia ( che conterra' poi anche la pasta), poi aggiungiamo un cucchiaio di acqua calda presa dalla pentola della pasta. 
Lasciamo disfare.
Quando l'acqua sara' evaporata quasi del tutto aggiungiamo i capperi e i pomodorini tagliati a meta'.
Alziamo il fuoco al massimo e aggiungiamo la vernaccia, saltando il tutto.
Dopo pochi minuti aggiungiamo il pesce e giriamo con delicatezza.


Dopo aver amalgamato il tutto, aggiungiamo un po' di bottarga.


Spegniamo il fuoco.
Quando la pasta sara' al dente scoliamola con una schiumarola e mettiamola nel tegame, che nel frattempo avremo acceso al massimo.
Facciamo saltare per un minuto, aggiungiamo l'erba cipollina tagliuzzata con in paio di forbici o il prezzemolo tritato, quindi portiamo in tavola.
Impiattiamo e spolveriamo con altra bottarga, possibilmente grattugiata al momento.


Condividete le vostre esperienze, domande e suggerimenti per migliorare la ricetta, lasciando un commento qui sotto! 
Mandatemi le foto su: forchettaecucchiaino@ gmail.com
Grazie